Roma, scassina le auto e non lascia traccia: ecco il trucco del ladro seriale

Sabato 23 Aprile 2016
Video

Utilizzava un decodificatore di frequenze di telecomandi per aprire e ripulire le auto nel parcheggio di un supermercato, senza che nessuno se ne accorgesse e senza provocare un graffio. Alla fine è stato incastrato dalle registrazioni delle telecamere di sicurezza. Così i carabinieri di Roma hanno arrestato un 41enne, cittadino russo senza fissa dimora e pregiudicato, con l'accusa di furto aggravato. A far scattare le indagini erano state le denunce degli automobilisti vittime degli inspiegabili furti. L’ultimo l'altra sera quando un cliente di un supermercato d in zona Garbatella ha parcheggiato l’auto, l’ha chiusa regolarmente con il telecomando e quando è rientrato dalla spesa non ha ritrovato la valigetta portadocumenti che aveva lasciato sui sedili posteriori. Dopo aver predisposto un appostamento i militari ieri pomeriggio hanno sorpreso lo straniero mentre stava tentando di aprire l’ennesima auto.

Ultimo aggiornamento: 26 Settembre, 12:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA