Influenza, brusco aumento dei contagi a gennaio si va verso il picco dei 3 milioni di casi

Giovedì 16 Gennaio 2020
video
Sempre più persone a letto con febbre e mal di gola. Si avvicina il picco di contagi dell'influenza che fa già fatto 2 milioni e 300mila “vittime”. Presto si raggiungeranno i 3 milioni. Nella seconda settimana del nuovo anno, un «brusco aumento del numero di casi» è stato registrato «soprattutto nei giovani adulti e negli anziani». Super affollati gli studi di pediatri e medici di famiglia, mentre nei Pronto Soccorso la situazione sembra per ora abbastanza tranquilla. Secondo il bollettino di sorveglianza delle sindromi influenzali InfluNet, a cura dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss), i casi, la settimana passata sono stati 374.000, per un totale, da metà ottobre, di circa 2.268.000 persone a letto. E con i contagi degli ultimissimi giorni ci si avvicina ai 3 milioni di casi. © RIPRODUZIONE RISERVATA