Choc alla Sapienza, giovane in fin di vita per entrare al rave: voleva scavalcare la cancellata

Domenica 23 Giugno 2019
Video
di Marco Pasqua

Voleva partecipare alla Notte Bianca, il party abusivo organizzato tra le mura dell’università, evitando il pagamento del ticket per accedere alla “disco-Sapienza”. Ma la notte di Francesco G. è finita in tragedia, perché il ragazzo si è ferito, in maniera grave, mentre tentava di scavalcare il muro di cinta, in viale dell’Università, di fronte al civico 30. Il tutto nell’indifferenza di quanti, in viale della Minerva, hanno continuato a ballare fino a notte fonda, probabilmente senza neanche essersi accorti del rumore dell’ambulanza, che ha trasportato il ragazzo all’Umberto I. Operato nel pomeriggio di ieri, il 26enne è in fin di vita.

CONTINUA A LEGGERE
Ultimo aggiornamento: 16:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA