L'omaggio della gente a Gigi Proietti: «Era lui l'ottavo re di Roma»

Lunedì 2 Novembre 2020
Video

Fiori, lettere e lacrime. Fuori dalla Clinica Villa Margherita di Roma, dove era ricoverato Gigi Proietti, si sono radunate moltissime persone per rendere omaggio all'artista morto questa notte, nel giorno del suo 80esimo compleanno. «Non ci sono parole», hanno commentato i romani accorsi per ricordarlo. «Era lui l'ottavo re di roma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA