Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Macerata, Enrico Ruggeri conduce la 31° edizione di Musicultura

Venerdì 28 Agosto 2020
Video

"Si potrebbe fare molto di più per il mondo dello spettacolo, che purtroppo è poco solidale, poco corporativo. Molti cantanti hanno più paura di ricevere critiche a un tweet e non di fare qualcosa di utile a loro stessi e alle migliaia di persone che lavorano attorno al mondo dello spettacolo".

A parlare è Enrico Ruggeri, cantautore e conduttore che domani 28 agosto e sabato 29 presenterà all’Arena Sferisterio di Macerata le serate finali di Musicultura Festival della Canzone Popolare e d’autore, giunto alla 31 edizione, in onda su Rai2 il 3 settembre in seconda serata, in diretta radiofonica su Radio1 Rai e con degli speciali su Rai Isoradio.

Sul palco si alterneranno Massimo Ranieri, Tosca, Salvador Sobral (vincitore dell’Eurovision 2017), Antonio Rezza e BandaKadabra venerdì 28 agosto; Francesco Bianconi, Asaf Avidan, Gruppo Ocarnistico Budriese, Bruno Tognolini, Lucilla Giagnoni e i Pinguini Tattici Nucleari nella serata di sabato 29 agosto. Con loro otto nuove proposte in gara che si contenderanno il premio finale di 20 mila euro: Fabio Curto, Miele, Blindur, I Miei Migliori Complimenti, H.E.R., Senna, Hanami e La Zero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA