Omofobia, Renato Zero: «Ddl Zan? Non ce sto col cervello"...»

Domenica 2 Maggio 2021
Video

(LaPresse) «Ddl Zan? Non scendiamo in dettagli il 1 maggio, quello è un lavoro che va fatto in sede opportuna. Non posso pronunciarmi adesso, perché non ci sto col cervello... Me lo so guadagnato er primo maggio». Risponde così Renato Zero, intercettato dai giornalisti videomaker all'esterno dell'Auditorium Parco della musica di Roma, dove quest'anno si svolge il concertone del 1 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA