Lazio, caso tamponi: Lotito inibito 7 mesi

Venerdì 26 Marzo 2021
Video

(LaPresse) È arrivata la sentenza del tribunale federale nazionale sul caso tamponi alla Lazio: 7 mesi di inibizione a Claudio Lotito, 12 ai medici Ivo Pulcini e Fabio Rodia, 150 mila euro di multa alla società biancoceleste. La procura della Figc aveva chiesto 13 mesi di squalifica per il presidente della Lazio e 16 per i medici del club. La società era stata deferita per la violazione delle norme federali e la mancata osservanza dei protocolli sanitari vigenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA