Calamità naturali, app aiuta a filtrare falsi allarmi sui social

Venerdì 26 Settembre 2014
Video
I social network come Twitter possono essere strumenti utili per ridurre l'impatto di calamità naturali come terremoti o inondazioni, ma spesso sono anche fonti di falsi allarmi che ne riducono le potenzialità. Per questo i Politecnico di Milano ha sviluppato il prototipo di una app per smartphone Android che filtra le vere segnalazioni di pericolo, come racconta Chiara Francalanci, docente di Sistemi informativi: "Quello che noi facciamo è cercare con tante parole chiave e tanti hashtag allo stesso tempo e poi filtriamo l'informazione che non è rilevante. E' rumore essenzialmente e su Twitter ce n'è davvero tanto. Circa metà dell'informazione, il 50%, può essere considerata non rilevante".
Ultimo aggiornamento: 24 Settembre, 11:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA