Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

I 130 anni del Mattino, la Storia in prima pagina: il primo episodio della graphic novel

Mercoledì 16 Marzo 2022
Video

Le notizie che hanno fatto la storia si animano in immagini e musica. «Il Mattino» e i suoi 130 anni raccontati nella graphic novel curata dallo staff del festival di Giffoni: una serie di episodi suddivisi per decenni. I fatti scelti si fanno grafica in movimento e alle notizie, cinque per ogni episodio, si uniscono le curiosità sulla vita del giornale. La selezione non è casuale.  

«Il Mattino» diede notizia, attraverso la penna appassionata di Matilde Serao, della morte dell’ultimo re di Napoli, Francesco II di Borbone. Il trapasso tra epoche. «Il Mattino» di fine ’800 è un giornale battagliero che bacchetta i governi con la vibrante penna di Scarfoglio-Tartarin. Il giornale viene sequestrato, una poesia di Ferdinando Russo, primo capocronista, inquisita. E come non citare «Le nozze coi fichi secchi» ironico articolo di Scarfoglio sul «re sciaboletta» e la debole dinastia Savoia? Oggi è un modo di dire, fu un titolo. 

Immagini su 130 anni di storia: la graphic novel è firmata da Luca Apolito, Andrea Contaldo, Giuseppe Novellino, Laura Pagliaro e Davide Tiera, da soggetto e ricerca storica di Gigi Di Fiore. 

Ultimo aggiornamento: 16 Maggio, 10:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA