Il gruppo Usa Discovery compra Scripps Networks per 14,6 miliardi di dollari

La sede del Nasdaq
Discovery Communications, il gruppo americano dei media che controlla vari brand, tra cui Discovery Channel e (con Discovery Italia )e Own: Oprah Winfrey Network, ha comprato Scripps Networks Interactive (presente anche in Italia con Fine Living e Food Network), nell’ambito di una transazione in contanti e azioni valutata 14,6 miliardi di dollari, incluso debito per 2,7 miliardi. Scripps contolla canali come Food Network, Travel Channel e Hgtv. Come si legge in una nota, Discovery pagherà 90 dollari per azione, il 34% in più rispetto alla chiusura del 18 luglio, prima che circolassero indiscrezioni sull’operazione, che secondo le previsioni sarà chiusa all’inizio del 2018. La società che uscirà dalla fusione produrrà circa 8.000 ore di programmazione annuale originale e avrà in archivio circa 300.000 ore di contenuti. Catalizzerà quasi il 20% dell’audience della pay-tv sostenuta dalla pubblicità negli Stati Uniti. Secondo le previsioni, l’accordo genererà sinergie per circa 350 milioni di dollari. L’accordo «è un emozionante nuovo capitolo per discovery. Scripps è una delle media company meglio gestite», ha detto David Zaslav, amminitratore delegato di Discovery Communications, commentando l’accordo. La società pagherà 90 dollari per azione, di cui 63 dollari per azione in contante e 27 dollari in azioni ordinarie di Classe C di Discovery. Alla chiusura della fusione, gli azionisti di Scripss contolleranno circa il 20% della nuova società, mentre quelli di Discovery circa l’80%. Discovery finanzierà la parte in contante tramite una combinazione di debito di nuova emissione e liquidità già disponibile. John Malone, Advance/Newhouse Programming Partnership e altri investitori hanno siglato un accordo in cui si impegnano a votare a favore della transazione.
Lunedì 31 Luglio 2017, 15:04 - Ultimo aggiornamento: 31-07-2017 19:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP