Rainbow Warrior arriva a Pozzuoli:
tutti a bordo per salvare il mare

di Elisabetta Froncillo

La Rainbow Warrior, la Guerriera dell'Arcobaleno di Greenpeace, approda a Pozzuoli. Seconda tappa del tour «Meno plastica, più Mediterraneo» per salvare il mare dall'inquinamento causato da buste, bottiglie e oggetti vari. Dopo Genova è il porto flegreo ad ospitare per due giorni, 30 giugno e 1 luglio, la nave ammiraglia ecologista. Due giorni di open boat nel molo Caligoliano per consentire a tutti di salire e a bordo e scoprire cosa fare per salvare l'ambiente e la risorsa marina. Laboratori didattici, giochi ed illustrazioni per grandi e piccini, per scoprire il mondo parallelo tra i fondali e le coste. Pozzuoli è stata scelta per la collaborazione con la vicina Stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli che ha condotto il primo esperimento per verificare come le microplastiche siano capaci di modificare il funzionamento normale dell'ambiente marino. Venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19, e poi sabato dalle 10 alle 16, sarà possibile visitare la grande nave, gratuitamente, e partecipare alle diverse attività pensate per sensibilizzare il pubblico. 
Martedì 27 Giugno 2017, 17:23 - Ultimo aggiornamento: 27-06-2017 17:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP