Rimessaggio di barche abusivo
sequestrato nel Golfo di Napoli

  • 5
Un rimessaggio barche senza autorizzazioni è stato sequestrato dai carabinieri di Procida che hanno dato esecuzione con i colleghi del Noe di Napoli a un decreto emesso dal gip di Napoli. L'area era gestita da un 50enne procidano, ma era priva delle autorizzazioni per lo scarico nelle acque reflue e per le emissioni in atmosfera.
Venerdì 21 Aprile 2017, 13:00 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 13:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP