Ritrova la casa dei suoi bisnonni all'estero grazie ai social

Ritrova la casa dei suoi bisnonni all'estero grazie ai social
1
  • 254
Una ricerca tentata quasi per caso si è conclusa con un lieto fine: un giovane ragazzo californiano ma di origini spagnole e italiane, Anthony Panacci, è riuscito a ritrovare la casa in cui per anni vissero i suoi bisnonni europei, negli anni '60 e '70, grazie al web.
 
Can you help my dad and aunt identify this location in Cantabria, Spain in these 4 pictures? from whereisthis



Il ragazzo, infatti, quasi per caso aveva lanciato un appello su Reddit. Con il suo account apanach, Anthony è riuscito a risalire alla casa grazie a quattro vecchie foto e al cognome della famiglia, Laguillo. «Mio padre e mia zia viaggeranno in Spagna a ottobre e vorrebbero visitare la casa dei loro antenati» - aveva scritto il ragazzo sul social - «Le foto potrebbero essere state scattate tra il 1965 e il 1975 e la casa dovrebbe trovarsi nei pressi di Santander».



Decisiva, per le sorti della ricerca, è stata una donna spagnola che ha notato il post e l'ha rilanciato, in castigliano, su Twitter. A questo punto, gli utenti spagnoli hanno deciso di aiutare Anthony e, non senza qualche intoppo, nel giro di pochi giorni è stato possibile risalire all'edificio: si trova nella frazione di Trasvilla, a un chilometro da Iruz e da Escobedo, in Cantabria. Lo riporta il portale Gonzoo.com.



L'edificio ha subito alcune ristrutturazioni e quindi ha leggermente cambiato il proprio aspetto, ma non abbastanza da impedire ad alcuni residenti della zona, situata a circa 30 km a sud del capoluogo Santander. Ora, finalmente, il papà e la zia di Anthony potranno visitare la casa dei loro avi: potenza del web e dei suoi strumenti. «Grazie davvero per averci aiutato a trovare la casa! Questo tweet è stato un fattore enorme per il successo della ricerca», ha scritto il ragazzo su Twitter.
 
Sabato 12 Agosto 2017, 14:30 - Ultimo aggiornamento: 12-08-2017 14:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-08-12 17:42:24
Italo Americani non vi azzardate di cercare la casa dei vostri bisnonni o nonni in italia, magari rischierete una multa per un piano surrialzato abusivamente dove non risulta al catasto modificazioni pertinenti alla foto. State attenti non solo rischierete una multa salata in caso di edilizio abusivo ma possono anche abbatterla o darla agli immigrati clandestini oppure ai ROM. sui ricordi a volte e' meglio metterci una bella pietra pesante sopra.

QUICKMAP