«Morte di Danton», il teatro di Martone torna a Napoli

Arriva a Napoli 'Morte di Danton' di Georg Buchner, nella traduzione di Anita Raja, con la regia di Mario Martone, uno dei principali eventi teatrali del 2016. La produzione dello Stabile di Torino andrà in scena al Teatro Politeama il 26 aprile 2017 (ore 21.00, repliche fino al 7 maggio) e sarà poi in tournè : dal 9 al 14 maggio al teatro Della Pergola di Firenze e dal 16 al 28 maggio al Teatro Argentina di Roma. Ventinove gli attori in scena, tra i quali Giuseppe Battiston (Danton), Paolo Pierobon ( Robespierre, premio Ubu come miglior attore 2016)), Iaia Forte, Paolo Graziosi. Scritto nel 1835, Morte di Danton (Dantons Tod) descrive l'atmosfera degli ultimi giorni del Terrore, la caduta di Georges Jacques Danton nel 1794 e l'antagonismo che lo contrappone a Maximilien Robespierre, compagni prima e avversari in seguito, entrambi destinati alla ghigliottina a pochi giorni di distanza l'uno dall'altro. Danton non crede alla necessità del Terrore e difende una visione del mondo liberale e tollerante, anche se consapevole dei limiti dell'azione rivoluzionaria; Robespierre, invece, incarna la linea giacobina, stoica, intransigente e furiosa. Buchner tocca temi tutti ancora rilevanti per il nostro tempo: la natura della rivoluzione, il rapporto tra uomini e donne, l'amicizia, la classe, il determinismo, il materialismo, il ruolo del teatro. «Sotto l'apparenza del dramma storico Morte di Danton nasconde i nervi scoperti della condizione umana, così come sarà rivelata e rappresentata un secolo dopo, nel Novecento - scrive nelle sue note Martone, che firma anche le scene - con quella stessa incandescenza, la stessa disillusione, lo stesso urlo soffocato. Per Buchner, come per Leopardi (La ginestra è di un anno dopo), la Storia non è che una macchina celibe, anche se le ragioni per scatenare la rivoluzione sono sempre tutte vive e presenti. Quello che commuove, in Morte di Danton, è la fragilità». I costumi sono Ursula Patzak, le luci di Pasquale Mari, mentrambi vincitori del premio Le maschere del teatro per questo spettacolo. Lo spettacolo sarebbe dovuto andare in scena al Mercadante attualmente privo di agibilità. 
Venerdì 21 Aprile 2017, 18:16 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 18:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP