Whirlpool, corteo a Caserta: delegazione incontra Renzi a Salerno

Venerdì 22 Maggio 2015






Whirlpool, corteo a Caserta: delegazione incontrerà Renzi a Salerno - http://bit.ly/1F5n6Y9
Posted by Il Mattino on Venerdì 22 maggio 2015







A Caserta il corteo di circa tremila lavoratori - secondo quanto riferiscono gli organizzatori - dell'industria casertana organizzato nell'ambito dello sciopero generale indetto dai sindacati per protestare contro la 'desertificazione industriale' in corso nella provincia e in particolare sulla crisi della Whirlpool di Carinaro.



Alla manifestazione partecipano i lavoratori degli stabilimenti casertano e napoletano della Whirlpool con bandiere sindacali e croci con scritte le date di assunzione e quella del 16 aprile, giorno in cui è iniziata la vertenza con l'annuncio da parte della multinazionale americana di chiudere Carinaro e il centro di ricerca di None (Torino) per un totale di oltre 1400 esuberi cui due giorni fa si sono aggiunti altri 480 tagli relativi ai quadri.



Ci sono poi i dipendenti di aziende di altre province come la Fca e l'Avio di Pomigliano, l'Alenia di Capodichino, di altre aziende casertane con problemi di carattere produttivo come la Jabil, la Firema e gli ex addetti di aziende ormai chiuse come la Morteo di Sessa Aurunca, l'Ixfin e la Finmek.



Sciopero generale il 12 giugno. Il 12 giugno prossimo «otto ore di sciopero generale di tutto il gruppo Whirlpool e una manifestazione di tutte le lavoratrici e lavoratori del gruppo a Varese». Lo si è appreso a Caserta, durante la manifestazione degli operai in corso, dai segretari generali di Fim, Fiom e Uilm, Marco Bentivogli, Maurizio Landini e Rocco Palombella. «È necessario - dicono i segretari generali di Fim, Fiom e Uilm - mettere in campo la mobilitazione generale di tutto il Gruppo Whirlpool per impedire licenziamenti e chiusure di stabilimenti ed affermare un piano industriale e di investimenti che qualifichi progettazione e produzione di elettrodomestici nel nostro paese». «Per queste ragioni - sottolineano - proclamiamo per il 12 giugno otto ore di sciopero e una manifestazione di tutte le lavoratrici e i lavoratori del Gruppo a Varese. Nei prossimi giorni, al riguardo, sarà convocato il coordinamento sindacale unitario».



Incontro con Renzi. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha incontrato a Salerno una delegazione di lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Carinaro (Caserta), a rischio chiusura secondo quanto previsto nel piano industriale dell'azienda. All'incontro, che si è svolto nell'hotel Mediterranea dove è previsto un incontro organizzato dal Pd, hanno partecipato il sindaco di Carinaro, Marianna Dell'Aprovitola e i rappresentati di rsu, Fim, Fiom e Uilm.
Ultimo aggiornamento: 16:17