«Sessanta anni di arte e musica»: il sindaco consegna un premio alla carriera a Fausto Cigliano

Lunedì 13 Luglio 2015

Napoli - Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha consegnato a Fausto Cigliano la medaglia della città e una targa in «segno di profonda stima e ammirazione per il suo ruolo di ambasciatore della musica napoletana nel mondo». Il riconoscimento cade nel 60esimo anno di attività discografica di Cigliano che, nel corso della sua lunga carriera, ha portato al successo numerosi brani.

«È importante - ha detto il sindaco de Magistris - che la città riconosca in modo anche formale la valenza di questi sessanta anni d'arte, di musica. Dobbiamo - ha aggiunto - fare di più per preservare e valorizzare la musica napoletana ed evitare che ci siano contaminazioni in negativo che ne possano minare la passione facendola scivolare nel volgare».

La cerimonia è stata arricchita da una breve performance di Cigliano che ha regalato ai presenti una versione in napoletano del brano 'E se domani' portato al successo da Mina. Alla cerimonia, tra gli altri, ha partecipato anche l'assessore alla Cultura Nino Daniele.

Ultimo aggiornamento: 14 Luglio, 00:08