Solofrana senza pace:
è ancora allarme cromo

di Pietro Montone

Nella Solofrana continua ad essere presente il cromo. A certificarlo sono le analisi effettuate e rese note dall'Arpac. Un dato che fa immediatamente scoppiare la polemica sul mancato disinquinamento del torrente e il ritardo nell'adeguamento tecnologico del depuratore di Solofra. Impianto per il quale solo da poco si è arrivati a definire l'iter necessario a bandire la gara di appalto dei lavori.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 8 Agosto 2019, 11:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP