Non pagano la Tari, scatta
il pignoramento dei conti correnti

di Pietro Montone

  • 59
Non saldano la Tari: 224 imprese montoresi vedono a rischio il conto corrente. Le aziende, anche individuali, si sono viste arrivare un avviso con diffida coatta di pignoramento, per non aver saldato in tutto o in parte la tassa sui rifiuti. A rendersi conto di quanto stava avvenendo sono stati, in questi giorni, gli stessi titolari delle imprese che recandosi in banca per effettuare operazioni si sono visti comunicare dagli impiegati che avevano o rischiavano il blocco del conto corrente con pignoramento delle somme dovute. Il tutto come detto, per non aver saldato il tributo destinato a finanziare i costi relativi al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 9 Agosto 2019, 11:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP