Calabria, raid sacrilego contro la Madonnina del Mare: decapitati Madre e Bambino

Venerdì 27 Dicembre 2019

A Briatico, nel vibonese, un atto vandalico contro la statua della «Madonnina del mare». I vandali hanno decapitato la statua della Madonna e del Bambino, lasciando le teste ai piedi dell'effigie, che é collocata in una grotta alla fine di una scalinata che conduce alla spiaggia.

LEGGI ANCHE Oltraggio al Gesù Bambino ad Arbus: vandali lo decapitano, la testa ritrovata al cimitero

Sull'episodio hanno avviato indagini i carabinieri, che hanno eseguito alcuni accertamenti tecnici nel tentativo di identificarne i responsabili. 

Ultimo aggiornamento: 19:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA