Castel Volturno blindata
per il Ferragosto con Salvini

Martedì 13 Agosto 2019 di Valentino Di Giacomo
Un Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, un probabile bagno, ma di folla, sul lungomare di Castel Volturno dove si terrà un cocktail in spiaggia e infine un comizio serale sul litorale di Baia Domizia. Matteo Salvini si prepara al suo Ferragosto in provincia di Caserta. Il programma è già delineato e il tour resta al momento confermato. Anche se lo staff del ministro sta organizzando l'agenda dei prossimi giorni con molta cautela e a causa della crisi di governo in corso potrebbero esserci imprevisti dell'ultimo secondo che potrebbero modificare o determinare la cancellazione del tour qualora Salvini fosse costretto a restare a Roma. Ipotesi che per ora è considerata improbabile, ma che la particolarità del momento politico impone di considerare. Ad accogliere il leader della Lega non ci saranno solo simpatizzanti, ma potrebbe esserci anche qualche contestatore come avvenuto ultimamente nelle tappe calabresi e siciliane del leader leghista. Al momento la questura di Caserta non ha raccolto elementi di forte criticità su possibili disordini, anche se sono stati predisposti tutti i dispositivi di sicurezza previsti per manifestazioni di questo genere.

 

Contro Salvini si stanno attivando persino gli ormai ex alleati di governo M5s. Il capogruppo al consiglio comunale di Giugliano, Salvatore Pezzella, sta chiamando a raccolta la protesta per un «pernacchio collettivo» contro il leghista. Ogni tappa sarà quindi blindata dagli agenti.
IL COMITATO.
Il 15 agosto non è una data qualsiasi per il ministero dell'Interno, per consuetudine ogni Ferragosto i ministri sono soliti tenere una conferenza stampa al Viminale per presentare la relazione annuale sull'attività delle forze di polizia. Lo scorso anno Salvini decise di svolgere questo incontro in Calabria, ora in Campania. Il Comitato provinciale di sicurezza, previsto alle 11, dovrebbe svolgersi nella caserma del Reparto Forestale dei carabinieri di Pinetamare e la successiva conferenza stampa dovrebbe tenersi nella stazione di polizia che si trova a due passi. Un Comitato a cui parteciperanno le massime autorità delle forze dell'ordine, prefetto e questore di Caserta. Nonostante Castelvolturno sia il comune italiano con la maggior presenza di migranti, l'incontro affronterà prevalentemente il tema della criminalità organizzata. Ovviamente ci sarà spazio per affrontare anche il tema della mafia nigeriana, oltre ai clan della camorra, che insistono nell'area. Al tavolo i vertici della polizia illustreranno al ministro i risultati raggiunti e le criticità che presenta il territorio. Non è la prima volta che Salvini arriva a Castelvolturno, già nella scorsa campagna elettorale il leader del Carroccio visitò la zona concedendosi una incursione nel quartier generale del Calcio Napoli.
IL BEACH TOUR
Dopo la relazione, Salvini sarà pronto ad incontrare simpatizzanti e amministratori locali al lido Fontana Blu. Non dovrebbero rivedersi le scene del Papeete Beach di Milano Marittima con il capo del Carroccio in modalità Dj-set tra i piccanti balli delle cubiste sulle note dell'inno di Mameli. Ad accogliere il leader della Lega ci saranno i due parlamentari Gianluca Cantalamessa e Pina Castiello. Possibile anche la visita dell'eurodeputato casertano eletto nelle fila del Carroccio, Valentino Grant, mentre resta incerta la presenza di Raffaele Volpi: il sottosegretario alla Difesa nominato due mesi fa da Salvini alla guida del partito in Campania. Sulla spiaggia di Pinetamare ci sarà un cocktail-party ed è questo pure l'appuntamento ritenuto più delicato dal punto di vista della sicurezza qualora arrivassero sul bagnasciuga i manifestanti anti-Salvini. Il questore di Caserta, Antonio Borrelli, non ha registrato segnali in queste ore su particolari avvisaglie di pericolo, ma la situazione è costantemente monitorata ed eventualmente sarà predisposto anche un rinforzo di agenti qualora le circostanze lo rendessero necessario.
IL COMIZIO
In serata, alle 20.30, Salvini sarà poi a Baia Domizia, presso l'area parcheggio in via Fontanavecchia. È qui che il leader del Carroccio riunirà tutti i suoi sostenitori e dal palco potrebbe annunciare importanti novità sul dipanarsi della crisi di governo. Sui social network c'è attività per organizzare eventuali contestazioni, ma il monitoraggio compiuto in queste ore dalle forze dell'ordine non allarma particolarmente.
(Ha collaborato
Vincenzo Ammaliato)
© RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA