Gli appuntamenti del fine settimana
a Caserta e in provincia

Venerdì 26 Novembre 2021 di Angela Lonardo
Gli appuntamenti del fine settimana a Caserta e in provincia

BAMBINI/1

Si rivolge ai bambini tra i sei ed i dodici anni “Fata della notte”, spettacolo in cupola digitale in programma domenica pomeriggio (ore 18.30) al Planetario di Caserta. Tante le domande sulla Luna a cui troveranno risposta i piccoli spettatori.

BAMBINI/2

Domenica tra letture, divertimento e creatività alla libreria Che storia di Caserta. Dalle 17 è in programma la lettura a voce alta del libro”Ma gli elfi esistono davvero?” di Lucy Rowland. A seguire un laboratorio manipolo-creativo con la pasta di zucchero a cura di Teresa Tartaglione, con la quale i bambini e le bambine decoreranno un muffin con il protagonista della storia letta.

CINEMA/1

Sabato (ore 18) il Real Sito di Carditello ospita, in prima nazionale, la proiezione pubblica di “Io vivo per te”, il pluripremiato short film sul Gaslighting di Rita Raucci, scritto con Claudio Lombardi e Paolo Mazzarella, per la regia di Gaetano Ippolito. Alla proiezione si accompagnerà un dibattito moderato dalla giornalista Daniela Volpecina.

CINEMA/2

Per sostenere il Duel Village, a Caserta, è prevista una serata-evento. Stasera la proiezione del film "E’ stata la mano di Dio" di Paolo Sorrentino è arricchita di aperitivo e brindisi. L’appuntamento alle 20 al multisala di via Borsellino.

DANZA

A Capua questa domenica si concludono gli appuntamenti della sezione "La Grande Danza a Palazzo Fazio". Per l'ultima serata, a partire dalle 19.30, sono in programma due spettacoli: "Le città invisibili" di “Arb Dance Company” e "Dal Diario di Mario Serra" di “Itinerarte” in coproduzione con “Akerusia Danza”.

MUSICA

Domenica, dalle 20, il Circolo dei Lettori di Capua-Cose d'Interni Libri ospita il cantautore Giovanni Block per contribuire a realizzare il suo progetto. E' infatti partita la sua prima campagna crowdfunding per “Retrò”, il suo nuovo album.

TEATRO/1

Il Nostos Teatro di Aversa inaugura la nuova stagione sabato, alle 21, con "Digiunando davanti al mare" della compagnia Principio Attivo Teatro. Al centro dello spettacolo una storia vera, quella di un due volte candidato al premio Nobel per la pace con una vicenda legata all'attivismo e alla politica.

TEATRO/2

Con la commedia “Dove vai tutta nuda?”, riadattata da Titti Canzano e diretta da Riccardo de Dato, debutterà a teatro la compagnia "I Giullari di Corte" di Caserta. L'esordio è previsto per sabato 27, alle ore 20.45, al teatro Comunale di Casapulla.

TEATRO/3

Arriva al teatro Comunale di Caserta “Napoletano? E famme ‘na pizza” di Vincenzo Salemme. Lo spettacolo, che è tratto dal libro scritto dal regista e attore napoletano ed uscito con lo stesso titolo agli inizi di marzo, è in programma da venerdì a domenica.

TEATRO/4

A San Leucio, sul palco di Officina Teatro, sabato (ore 21) e domenica (ore 19) ritorna a grande richiesta lo spettacolo "Dopo tutto questo silenzio", opera comica e poetica di Michele Pagano sulla solitudine degli ultimi.

TEATRO/5

Terzo appuntamento della ventunesima stagione teatrale del Piccolo Teatro Cts di Caserta, con lo spettacolo teatrale scritto diretto e interpretato da Pietro Cerchiello, dal titolo “Como Una Volta”. La rappresentazione è prevista per sabato (ore 21.00) e domenica (ore 19.00).

(Per segnalare scrivere alla mail angelalonardo85@libero.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA