Tangentopoli a Maddaloni,
torna libera l'ex sindaco De Lucia

Sabato 24 Settembre 2016 di Biagio Salvati
rosa de lucia
Il collegio giudicante del tribunale di Santa Maria Capua Vetere (presidente Roberta Carotenuto) ha revocato gli arresti domiciliari per l’ex sindaco di Maddaloni, Rosa De Lucia nell’ambito della tangentopoli scoppiata nei mesi scorsi. L’ex primo cittadino, difesa dagli avvocati Marinella De Nigris e Alberto Barletta, dopo un periodo di carcere, fu beneficiaria degli arresti domiciliari a Minturno e, da ieri, della libertà con il solo divieto di dimora a Maddaloni. Per lei e l’ex assessore Cecilia D’Anna il processo si aprirà alla fine di ottobre (inizialmente fissato ai primi di settembre è slittato per un cambio di collegio), mentre la sentenza con rito abbreivato per il coindagato Alberto Di Nardi arriverà il 19 dicembre prossimo. L’ex fascia tricolore avrebbe ricevuto tangenti da Di Nardi. Ultimo aggiornamento: 11:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA