​Premio Remigio Paone a Formia, applausi per tutti i premiati

Mercoledì 18 Dicembre 2019
Grande successo per la terza edizione del Premio Remigio Paone a Formia: applausi, abbracci e strette di mano per Cerrito e Ciccolella da premiati e pubblico.

Gaetano Cerrito, direttore artistico del Premio, con un lavoro costante e professionale, è riuscito ancora una volta ad avere la presenza di personaggi di grande spessore afferente diversi ambiti, a partire dalla Cultura, Cinema, Scienza, Spettacolo, Impegno Sociale e Lavoro. Augusto Ciccolella ne è l’ideatore e produttore in qualità di Presidente dell’Associazione “La Magica”.

La serata ha avuto un crescendo di successo attraverso il conferimento dei riconoscimenti ai tanti premiati, arrivati a Formia da più regioni d’Italia. Ognuno ha dato il suo autorevole ed appassionato contributo, attraverso la propria storia personale, artistica, professionale ed umana, cosa che il pubblico ha apprezzato notevolmente, manifestando consenso e trasporto.

Particolare interesse ha suscitato anche la parte inerente lo spettacolo garbato, piacevole e fruibile da parte del cabarettista ed imitatore, Gabriele Marconi; il mini show del Quartetto i Baraonna e del duo lirico Olga De Maio e Luca Lupoli del San Carlo di Napoli, seguiti e vivamente applauditi.

Giuseppe Giorgio, garbato e dinamico conduttore della serata, ha iniziato con la presentazione del presidente della giuria, Luigi Caramiello, docente di Sociologia alla Federico II e scrittore. Introdotti poi gli altri premiati, l’attrice e scrittrice Martine Brochard, il prof Luigi Santini direttore di Chirurgia generale al Policlinico di Napoli, Maria Luisa Iavarone, docente di Pedagogia all’Università Parthenope di Napoli e simbolo di lotta contro le babygang, Rossella Paliotto, Imprenditrice e Presidente della Fondazione Banco di Napoli, Enrica Bonaccorti, una regina della televisione italiana, il prof Giuseppe Remuzzi, Direttore dell’Istituto Mario Negri di Milano, uno dei più grandi scienziati di nefrologia al mondo, Donato Formisano, presidente della Banca del Cassinate, Daniela Poggi, nota attrice di cinema, teatro e tv, Andrea Roncato, personaggio di primo piano del Cinema e della Televisione. Premiata Maria Rita Parsi, psicoterapeuta, scrittrice con lo sguardo sempre attento al mondo dell’Infanzia. Marta Aceto, programmista e regista formiana di Rai Fiction. Premiato anche il Direttore della Banda musicale di Formia, Filippo Di Maio mentre il Premio Speciale della Terza Edizione del Remigio Paone è stato conferito dalla sindaca di Formia Paola Villa ai lavoratori della Whirpool di Napoli, nella persona dell’operaia Annamaria Zenna. Il giorno successivo, nella Pinacoteca del Comune di Gaeta, è stato premiato Massimiliano Gallo, attore di grande ed attuale successo, presente nelle sale cinematografiche con il suo ultimo film “Pinocchio” . Madrine del Premio Liliana ed Elena De Curtis, figlia e nipote del grande Totò. Ad Elena l’assegnazione dell’ambito riconoscimento. © RIPRODUZIONE RISERVATA