Napoli ostaggio di feste e festicciole:
mi vergogno della mia città

Chiunque abbia organizzato e autorizzato l'ennesima festa in città deve essere informato che deve cambiare lavoro! Alle 6.50 di stamattina il panico. Aperol è un noto aperitivo... ma qui c'è la fame altro che aperitivo! È inammissibile che un amministrazione si occupi solo di feste e festicciole di basso profilo, amministratori messi li solo per farci rimpiangere i passati e neanche recenti! Non voglio immaginare cosa accadrà tra qualche ora! Le strade sono in condizioni pietose neanche a piedi si può camminare senza correre il rischio di farsi male, manti stradali da brivido, attività storiche commerciali che costrette a chiudere non hanno nessun tipo di interlocutore, i pullman e metro con attese da paura e voi festeggiate! Avete sequestrato un popolo, liberato il lungomare? Dobbiamo liberare Napoli da questa amministrazione! Mi vergogno per come la mia città sia stata ridotta! 

P.S: nessuna informazione in merito a piano traffico straordinario messo in campo per Aperol. Grazie sempre!
Sabato 30 Giugno 2018, 19:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP