Industria al Sud, i dati
della Fondazione La Malfa

L'interno della Getra
È in programma per oggi a Napoli, presso la sede de «Il Mattino» in via Chiatamone, alle 11, la presentazione del settimo rapporto su «Le imprese industriali del Mezzogiorno 2008-2016», a cura della Fondazione Ugo La Malfa.
 
Nel precedente Rapporto si era osservato che le medie imprese meridionali, pur assai limitate nel numero, avevano andamenti economici abbastanza positivi. Dai dati del Rapporto di quest’anno emerge che l’incidenza del costo del lavoro sul valore aggiunto, che è una misura della competitività, è ormai uguale fra il Nord e il Sud; le imprese meridionali sono quindi oramai pienamente competitive.

Questo dato apre delle prospettive interessanti per quello che riguarda le politiche del Mezzogiorno. Vi è un evidente malessere nelle regioni meridionali per le condizioni economiche del territorio e l’elevata disoccupazione, specialmente giovanile. I dati di quest’anno, e in particolare la buona performance delle medie imprese industriali del Mezzogiorno, possono essere un riferimento molto utile per dare un nuovo indirizzo alle politiche meridionalistiche.

Il Rapporto della Fondazione sulle Imprese Industriali del Mezzogiorno rappresenta la prima analisi completa e sistematica delle realtà imprenditoriali meridionali. All’appuntamento di oggi prenderanno parte Alessandro Barbano, direttore de «Il Mattino», l’economista Giorgio La Malfa, l’Assessore Attività Produttive Regione Campania, Amedeo Lepore, il Presidente della Fondazione Ugo La Malfa, Paolo Savona, e l’imprenditore Marco Zigon, Presidente Matching Energies Foundation.
 
Venerdì 4 Maggio 2018, 00:41 - Ultimo aggiornamento: 04-05-2018 10:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP