Serena Mollicone, Mottola al processo: «Non è mai venuta in caserma a trovarmi. Non l'ho uccisa»

Mercoledì 11 Maggio 2022 di Vincenzo Caramadre
Marco Mottola nell'aula di Corte d'assise di Cassino assieme ai genitori, Anna Maria e Franco

«Serena Mollicone non è mai venuta in caserma a trovarmi». Lo ha affermato Marco Mottola, principale imputato nel processo per l'omicidio di Serena Mollicone, la 18enne assassinata ad Arce il primo giugno 2001. Imputati oltre a Marco Mottola il padre Franco e la madre Anna Maria, ma anche l'ex luogotenente Vincenzo Quatrale e il carabiniere Francesco Suprano. L'uomo 39 anni di Teano, figlio dell'ex comandante della stazione dei carabinieri di Arce, sta rispondendo alle domande della sua difesa dinanzi alla Corte d'assise.

Processo Mollicone, lo zio Antonio: "Il giorno della verità è sempre più vicino"

L'amicizia tra Marco e Serena

Sono stati ricostruiti in primis i rapporti tra Serena e Marco. «Ho conosciuto Serena con l'inizio della terza media fino a 16 anni siamo stati nella stessa comitiva, poi ci siamo allontanati. Ci incontravamo in piazza, ai giardinetti di Arce, poi spesso, visto che avevo casa libera, perchè i genitori andavano fuori Arce a trovare i parenti, ci ritrovavamo a casa per bere una birra o fumare uno spinello. Quando il nostro alloggio era nella vecchia caserma di Arce, veniva anche Serena. Poi con il trasferimento nella nuova caserma Serena non è più venuta a casa. Ospitavo solo gli amici più stretti della comitiva». Marco Mottola ha affermato poi: «Non ho mai avuto rapporti sentimentali con Serena Mollicone e non l'ho uccisa». Ha ribattuto così alle accuse che la procura gli muove in riferimento all'omicidio della 18enne, che, per l'accusa sarebbe avvenuto all'interno di un alloggio della caserma dove ci sarebbe stato un litigio tra Marco e Serena e quest'ultima sbattuta contro una porta. 

Nel dettaglio poi è stata affrontata la questione del bar in località Chioppetelle, dove, per l'accusa, Serena sarebbe stata vista l'ultima volta in compagnia di un ragazzo. Ha detto Marco Mottola: «Non ricordo di essere stato in quel bar, ma se ci sono stato ero insieme alla mia ragazza dell'epoca Laura Ricci». 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA