Torino, albanese aggredisce e accoltella l'ex in strada: ragazza 20enne in prognosi riservata

Lunedì 22 Febbraio 2021
Torino, albanese aggredisce e accoltella l'ex in strada: la 20enne è in prognosi riservata

Paura in strada a Torino. Una studentessa ventenne di origini greche è ricoverata in prognosi riservata all'ospedale Mauriziano, dove è stata ricoverata per le coltellate al torace, all'addome e al collo inferte dall'ex fidanzato. L'uomo, un 27enne di origini albanesi, è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio.

Poliziotta picchiata a Roma, Rosangela Marzo: «Ho difeso una madre e i suoi figli»

Catania donna muore accoltellata al culmine di una lite tra vicini per rumori molesti

L'aggressione ieri sera in strada nel quartiere San Salvario. Sono stati alcuni passanti, che hanno assistito all'aggressione, a dare l'allarme e a consentire ai carabinieri di bloccare l'uomo nelle vicinanze. Recuperato il coltello. L'aggressione è avvenuta in largo Marconi, non lontano dall'abitazione della ventenne.

Agitu Gudeta violentata e uccisa «con più martellate alla testa». Arrestato l'assassino, un suo dipendente, lite per soldi

Ragazza trovata morta in spiaggia a Teramo: giallo sulle ferite, compagno 40enne sparito

Ultimo aggiornamento: 11:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA