Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Guerra Mar Nero, Ucraina riceve i missili dagli alleati: «Ne abbiamo a sufficienza per affondare l'intera flotta russa»

Cinque missili antinave Harpoon sono sufficienti per abbattere una portaerei.

Sabato 28 Maggio 2022
Guerra Mar Nero, Ucraina riceve i missili dagli alleati: «Ne abbiamo a sufficienza per affondare l'intera flotta russa»

Pronti e carichi. Locked and loaded come dicono negli Stati Uniti. I missili che gli Usa hanno inviato all'Ucraina «sono già sufficienti per affondare l'intera flotta del Mar Nero della Federazione Russa», ha annunciato il portavoce dell'amministrazione militare regionale di Odessa Sergei Bratchuk. Che poi ha osservato di aver bisogno, secondo gli esperti americani, di cinque missili antinave Harpoon per disabilitare una portaerei, quattro per distruggere un incrociatore e due per distruggere un cacciatorpediniere. 

La potenza dei missili ricevuti

Un missile antinave Harpoon  è in grado di causare seri danni quando colpisce una piccola nave o barca. Ad esempio, due navi iraniane sono state affondate dai missili Harpoon nel Golfo Persico. Come funzionano? Dopo aver completato la collina di lancio, il razzo scende a un'altezza di 15 metri sul livello del mare e quindi effettua un volo di marcia. Quindi scende a 2 metri e colpisce il bersaglio. Secondo gli ucraini, i missili Harpoon consentiranno di eliminare le forze nemiche nel Mar Nero e prevenire una crisi alimentare provocata dai russi.

Le navi russe affondate

Le forze armate ucraine hanno precedentemente effettuato con successo una serie di operazioni navali, distruggendo, in particolare, l'ammiraglia della flotta del Mar Nero della Federazione Russa "Moskva". Ma anche la Admiral Makarov, affondata vicino all'Isola dei Serpenti.

 

 

Ultimo aggiornamento: 30 Maggio, 08:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA