Napoli, piazza Carlo III in agonia tra topi, rifiuti e lavori infiniti

Giovedì 24 Giugno 2021 di Gennaro Di Biase
Napoli, piazza Carlo III in agonia tra topi, rifiuti e lavori infiniti

Topi tra le aiuole ingiallite e sporche, abitate dai clochard di zona. Immondizia sulla soglia, dentro e a lato di un Albergo dei Poveri sempre più malandato. Giostrine vandalizzate. Enormi aree parcheggio nell'edificio storico. Transenne e lunghi cantieri per il rifacimento del manto stradale, con tanto di traffico in tilt. Drappi strappati che oscillano senza scopo dalle finestre fatiscenti dell'edificio più imponente d'Europa. Piazza Carlo...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA