Allerta meteo, raccolta delle olive a rischio in Campania e altre 5 regioni

Sabato 23 Ottobre 2021
Allerta meteo, raccolta delle olive a rischio in Campania e altre 5 regioni

Il maltempo si abbatte sulla Campania e sul resto d'Italia e sale il conto dei danni dovuti a smottamenti e allagamenti, che stanno mettendo a rischio la raccolta delle olive in pieno svolgimento. È l'allarme lanciato dalla Coldiretti in base ai dati Eswd e in riferimento all'allerta gialla della Protezione civile scattata in 6 regioni del Centro Sud, simbolo del prodotto extravergine: con la Campania, la Calabria, il Lazio, il Molise, l'Umbria e la Sicilia.

«Gli allagamenti e la pioggia violenta impediscono di entrare nei campi per le operazioni di raccolta, bloccano le strade di campagna, fanno crollare muretti e rendono i campi impraticabili, ma a preoccupare sono anche i venti di burrasca che fanno cadere a terra i prodotti, causando la perdita di un intero anno di lavoro proprio adesso che si sta cercando di salvare la raccolta delle olive dal fango», è la situazione evidenziata dall'associazione.

Video

Domani proprio a Napoli e nelle altre province torna l'allerta vento dopo appena 24 ore di tregua. «Così maltempo colpisce un settore strategico a livello nazionale come quello delle olive che coinvolge oltre 400 mila aziende agricole specializzate in Italia e conta il maggior numero di oli extravergine a denominazione in Europa (42 Dop e 7 Igp), con un patrimonio di 250 milioni di piante e 533 varietà di olive, il più vasto tesoro di biodiversità del mondo», i numeri del settore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA