Biglietteria automatica vandalizzata
a Bagnoli, impianto riattivato

Una emettitrice automatica di biglietti nuovamente attiva da oggi, giovedì 12 aprile, nella fermata Bagnoli Agnano Terme della Linea 2 metropolitana. Trenitalia Campania, si legge in una nota, ha risposto alle richieste di Assoutenti che aveva segnalato le difficoltà incontrate dai residenti ad acquistare i biglietti dopo la rimozione delle self service già installate negli anni scorsi e distrutte per ben due volte da tentativi di furto. «Il conseguente danno economico e d'immagine aveva indotto l'azienda a eliminare definitivamente la biglietteria automatica dalla fermata, anche per le molteplici alternative di acquisto biglietti offerte da altri canali di vendita: internet, le specifiche app per dispositivi portatili e gli esercizi commerciali convenzionati. Tuttavia, i recenti lavori di riqualificazione della stazione che hanno visto anche il potenziamento dei sistemi di protezione con rinnovate e più sofisticate tecnologie, hanno creato i presupposti per l'installazione della nuova self service che offre ora l'opportunità di acquistare tutti i tipi di biglietti direttamente in stazione pagando con carte elettroniche o moneta», conclude Trenitalia.
Giovedì 12 Aprile 2018, 10:01 - Ultimo aggiornamento: 12-04-2018 10:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-04-12 14:09:58
Perchè non installano le obliteratrici anche sui vagoni di Metro 1 e 2 , su Cumana e CircumFlegrea e sulle Funicolari ? Si eviterebbe di marcare il biglietto prima e poi il treno ritarda di mezz'ora, come spesso accade.

QUICKMAP