Camorra, boss al 41 bis; vietato l’acquisto di cibo: «Accresce il carisma»

Domenica 18 Aprile 2021 di Dario Sautto
Camorra, boss al 41 bis; vietato l’acquisto di cibo: «Accresce il carisma»

Sì all’uso della cucina entro gli orari consentiti nel penitenziario, no all’acquisto di generi alimentari «come gli altri detenuti» se ristretti al 41-bis. Perché un boss può accrescere il proprio «prestigio criminale» attraverso gli scambi consentiti nel «gruppo di socialità». Proprio nei giorni in cui la Consulta ha ritenuto l’ergastolo ostativo incompatibile con la Costituzione, chiedendo al Parlamento di rivedere la norma entro il maggio...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19 Aprile, 19:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA