Esame avvocati, bocciati in 2.200 e a Napoli scoppia la rivolta sul web

di Leandro Del Gaudio

  • 3818
Esame di avvocato, più della metà non ce l’ha fatta a superare la prova scritta che si è tenuta lo scorso dicembre a Napoli. Trend positivo rispetto ai record di bocciati degli scorsi anni, ma resta il problema di uno scoglio - quello della prova scritta - che continua a rappresentare un incubo per molti. Ma andiamo con ordine, a partire dalle stime numeriche: a superare l’esame scritto è stato il 39.70 per cento di candidati, con una valutazione che ha lasciato a casa oltre il sessanta per cento di praticanti.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 9 Luglio 2019, 23:00 - Ultimo aggiornamento: 10 Luglio, 10:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP