Fabio De Pandi vittima innocente della camorra, le lacrime del papà 30 anni dopo: «Non sono più tornato al Rione Traiano»

Mercoledì 21 Luglio 2021 di Oscar De Simone
Fabio De Pandi vittima innocente della camorra, le lacrime del papà 30 anni dopo: «Non sono più tornato al Rione Traiano»

Esattamente trent’anni fa veniva assassinato - a soli 11 anni - il piccolo Fabio De Pandi. Era una calda domenica di luglio del 1991 quando una pallottola lo colpì al petto, arrivando fino al cuore, in un conflitto a fuoco tra clan rivali al Rione Traiano. Una vicenda straziante che ancora oggi il padre Gaetano ricorda con grande dolore e con le lacrime agli occhi. 

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 22 Luglio, 07:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA