Funivia del Faito, riapertura a marzo
con la nuova accoglienza per turisti

Sabato 25 Gennaio 2020 di Fiorangela d'Amora
Funivia del Faito si riparte il prossimo 29 marzo. L’annuncio arriva dal Parco Regionale dei Monti Lattari che ha installato in questi giorni la nuova cartellonistica per la stazione di Castellammare. Cartelli in italiano e in inglese per guidare i turisti che arrivano in Piazza Unità d’Italia e vogliono salire nelle cabine verso la montagna. La sinergia tra il Parco, diventato gestore del Faito grazie ad una delibera regionale che ha affidato a tutti i parchi regionali la manutenzione e cura dei siti di interesse comunitario (Sic), e l’Eav ha prodotto il primo risultato della nuova stagione che guarda con positività all’estate 2020.  

LEGGI ANCHE Il sogno del floreal designer: neve, piste da sci e teleferica sul Faito

«Ringrazio tutti i soggetti che hanno collaborato alla realizzazione della nuova cartellonistica. – commenta Tristano Dello Joio, Presidente del Parco Regionale dei Monti Lattari.- Abbiamo messo a disposizione dell’Eav lo spirito collaborativo di un gruppo di imprenditori, volontari e tecnici che lavora con l’unico obiettivo di valorizzare le risorse del nostro territorio. Dopo i numeri record del 2019, il Faito aspetta la ripartenza della Funivia per una nuova stagione fatta di successi e sviluppo. Il presidente dell’Eav Umberto De Gregorio ci ha confermato che l’amata “panarella” garantirà le corse a partire dal prossimo 29 marzo. Anche quest’anno l’apertura di esercizio rispetterà le esigenze di resistenti, pendolari e amanti della montagna con orari prolungati e corse quotidiane».

I sei cartelli realizzati in italiano e inglese per la stazione della Circumvesuviana e della Funivia di Castellammare, sono frutto della collaborazione tra Eav e l’Ente Parco regionale dei Monti Lattari. Fondamentale il sostegno e contributo dell’Associazione Commercianti Stabiesi Confcommercio, Dipendenti EAV Stabia, Gruppo Tassisti Stabiesi, Protezione verde PRONATURA Castellammare, Radio Città Castellammare di Stabia, Arcom adv comunicazione visiva e Piazza Attiva. Ultimo aggiornamento: 18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA