Furbetti al Cardarelli, De Luca tuona:
«Facciamo una ripulitura generale»

6
  • 432
«Un'altra operazione di pulizia per la sanità campana». Così Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, parla, ai microfoni di Lira Tv, dell'inchiesta su 60 presunti furbetti del cartellino all'Ospedale Cardarelli, a Napoli. «Stiamo facendo una ripulitura generale, altro che commissario - ha affermato - e anche di questo ho discusso con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nell'incontro a Roma». «Aspettiamo di capire come si chiude questa partita a luglio e poi ci regoliamo di conseguenza - ha aggiunto - la Campania farà una battaglia con i toni dovuti e l'energia giusta». «Non pratichiamo l'accattonaggio istituzionale come sport - ha sottolineato - mentre c'è chi chiede altri commissari per bloccare il successo della Regione sui temi della sanità». «Basti pensare - ha concluso - che volevano mandare commissari valdostani e altoatesini. Immaginateli al San Giovanni Bosco tra formiche, camorristi e parcheggiatori abusivi»..
Venerdì 19 Luglio 2019, 16:20 - Ultimo aggiornamento: 19-07-2019 20:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-07-20 14:17:59
Dopo diversi decenni la Sanità campana può respirare e dirsi fInalmente libera dall'occupazione e dai condizionamenti camorristici. Il tutto grazie all'indiscussa opera della Giunta regionale e del volitivo Presidente De Luca.Mai visto in passato la Sanità posta al centro dell'agenda politica regonale. Ed infatti, con Caldoro letteralmente distrutta! Ora il personale sanitario e para sanitario della Campania dovrà rendersi conto che la vecchia musica è finita, così come il tempo della cuccagna: da oggi dovranno lavorare seriamente. La Campania, sfido chiunque a dimostrare il contrario, non ha mai avuto un Presidente di Regione attivo, preparato, dotato di ampia visione progettuale, efficiente ed efficace di tale livello. Vi sarà anche antipatico; forse lo giudicherete anche arrogante e presuntuoso (e sinceramente condivido!), ma cosa importa? Gli Amm.ri non devono essere simpatici: importanti sono e devono essere i risultati! Se lo poniamo a confronto dei predecessori e di altri Politici al Governo e non, De Luca appare davvero come un Gigante!!
2019-07-19 20:26:02
Atteso che, accertata la verità, questa gentaglia deve essere licenziata senza appello.Mi domando. E i politici assenteisti???? Il figlio?
2019-07-19 19:10:20
Gente io ero capo reparto di manutenzione e ero io che firmavo ferie e permessi e la mattina quando vedevo qualche assente andavo in segreteria per sapere se fosse in malattia: se uno timbrava e poi usciva veniva subito individuato. Nel giro dei furbetti ci sono in troppi che non fanno il proprio dovere, non solo chi si da fuggitivo.
2019-07-19 18:35:35
L'ha detto De Luca o Crozza?
2019-07-19 18:30:54
Ripulitura generale.....iniziando da chi se non da te.....e poi cosa dovrebbero capire gli aktoatesini se non licenziare in tronco la pletora di mangiatori di frittura ittica.

QUICKMAP