Svolta Edenlandia: la società
acquisita da GCR Outsider Holding

  • 657
La GCR Outsider Holding, società capofila del Gruppo Vorzillo, ha acquisito il controllo di New Edenlandia Spa, società nata della fallita Edenlandia, che gestisce il più grande parco divertimenti del Sud Italia su un’area di circa 60.000 mq. di proprietà della Mostra d’Oltremare, società interamente partecipata del Comune di Napoli.

Dopo il fallimento di Edenlandia, il parco, comprensivo dell’antico cinodromo Domiziano, nel 2015 era stato affidato in gestione ad un gruppo di imprenditori ma, nonostante le attese, non aveva più riaperto.

La GCR Outsider Holding, affiancata dall’avvocato Maurizio d’Albora dello Studio Carnelutti, dopo un lungo e contrastato negoziato con i precedenti soci di New Edenlandia, è riuscita ad acquisire il controllo della società, mutando la governance societaria con l’insediamento del CEO Gianluca Vorzillo e presentando un piano di investimenti di svariati milioni di euro.

L’operazione è stata condotta per i profili legali dall’avvocato Maurizio d’Albora, con il supporto, per la parte finanziaria, della Sixtema Srl di Dario Cortese e Luigi Nardullo.

Lo Studio Legale Carnelutti di Napoli ha fornito assistenza con un team guidato dal partner Maurizio d’Albora, coadiuvato da Vincenzo Coppola, Dario Cortese, Luigi Nardullo, Claudio Labruna, Vincenzo Moretta, Alessandro Gelormini, Paolo Morelli, Vincenzo Violante.

La GCR Outsider Holding, cassaforte della Famiglia Vorzillo, è attiva in numerosi settori ed è titolare, tra l’altro, dei marchi Roberta Biagi e Best Company Outlet.
Mercoledì 22 Novembre 2017, 15:57 - Ultimo aggiornamento: 22-11-2017 21:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP