Licola: mare limpido e spiagge prese d'assalto dai bagnanti, revocato il divieto di balneazione

Licola: mare limpido e spiagge prese d'assalto dai bagnanti, revocato il divieto di balneazione
Lunedì 9 Agosto 2021, 12:08
3 Minuti di Lettura

Dopo vent'anni a Licola torna il mare pulito ed è per questo che da giorni il litorale flegreo-domitio è preso d'assalto dai bagnanti.

Lo scorso 29 luglio, infatti, il comune di Pozzuoli ha revocato l'ordinanza di divieto di balneazione per ben 953 metri di costa proprio nella zona di Licola.



È una grande emozione e soddisfazione per Umberto Mercurio, presidente dell' associazione «Licola mare pulito», che ormai da anni è impegnato nella riqualificazione del territorio, il quale afferma: «la qualità del mare è buona, lo ha certificato anche l'Arpac alcuni giorni fa con dei prelievi. Tutto questo sta attirando tantissima gente in questi giorni, - ma sottolinea che - questo non è un punto d'arrivo bensì è il momento di pensare al futuro, con progetti di sviluppo per questa striscia di costa lasciata nell'oblio per troppo tempo».

Diverse le attività gratuite promosse dal comune di Giugliano che nel tratto di spiaggia libera, di fronte la piazza Cristoforo Colombo, ha installato sei docce, quattro fontane lava piedi, una pedana in pvc ed una sedia job per i disabili.

"Servizi elementari per una città normale ma qui fanno notizia perché negli anni si è parlato tanto e non è mai stato fatto nulla per la comunità", ha dichiarato Nicola Pirozzi, sindaco di Giugliano. 

Inoltre, per promuovere la bellezza e la limpidezza della linea di costa di Licola, un gruppo di giovani volontari ha realizzato un video con un drone, poi postato sui social, così da arrivare a tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA