Manufatti abusivi in zona vincolata,
sequestro e denunce in Irpinia

I militari della stazione carabinieri forestale di Ariano Irpino hanno accertato la realizzazione di opere edilizie abusive in un fondo privato ubicato nel comune di Ariano Irpino. In assenza del permesso di costruire, era in corso la realizzazione di una pavimentazione in calcestruzzo per una superficie di circa 1.400 mq nonché di muretti in calcestruzzo con sovrapposti pannelli di rete metallica e di un muro avente una lunghezza di 40 metri e alto due metri e mezzo.

Alla luce delle evidenze emerse, si è proceduto al sequestro penale dell’area ed alla denuncia in stato di libertà di due persone ritenute responsabili di violazioni in materia edilizia. È stata altresì elevata la prevista sanzione amministrativa perché venivano effettuati lavori di movimento terra in zona sottoposta a vincolo idrogeologico, in assenza della preventiva autorizzazione dell’ente delegato.
Sabato 10 Novembre 2018, 13:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP