Napoli, catturato il rapinatore degli smartphone nella metropolitana

  • 223
Un rapinatore di cellulari, Djallo Ousmane, di 49 anni, è stato arrestato dalla polizia perché ritenuto responsabile del reato di rapina impropria in concorso e denunciato per i reati di ricettazione e rifiuto di generalità.

Ieri pomeriggio, in piazza Garibaldi, nei pressi della stazione della metropolitana, l'uomo è stato bloccato da una guardia giurata perché poco prima aveva rapinato un telefono cellulare custodito nella tasca di un giubbino di un uomo. La vittima ha provato a reagire ma Ousmane lo ha spinto a terra passando nello stesso tempo la refurtiva ad un complice che è riuscito a far perdere le proprie tracce.

Quando gli agenti hanno bloccato il 49enne, lo hanno comunque trovato in possesso di un altro telefono cellulare che era stato sottratto ad una donna all'interno della stazione della metropolitana di Toledo. I poliziotti hanno restituito lo smartphone alla donna ed hanno arrestato l'extracomunitario che ora è rinchiuso nel carcere di Poggioreale.
Lunedì 18 Marzo 2019, 15:11 - Ultimo aggiornamento: 18-03-2019 15:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP