Sversamento abusivo nel porto
di Mergellina: il mare cambia colore

Lunedì 18 Novembre 2019

«Ci è stato segnalato uno sversamento abusivo di carburante nel porticciolo di Mergellina. L’acqua del mare ha cambiato colore a causa della contaminazione. Una ennesima vergogna che riguarda sempre lo stesso specchio d’acqua, più volte violentato dagli sversamenti delle imbarcazioni o dagli scarichi di sostanze tossiche che arrivano in mare tramite i condotti fognari. Non ne possiamo più di episodi del genere che, tra l’altro, pregiudicano fortemente la presenza della fauna ittica». La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal consigliere del Sole che Ride alla I Municipalità Benedetta Sciannimanica. «Abbiamo segnalato il caso alle forze dell’ordine e all’Arpac. Chiediamo che siano misurati i livelli di inquinamento dell’acqua e che si attivino tutte le procedure utili a risalire ai responsabili di questo ennesimo scempio».

 

Ultimo aggiornamento: 20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA