Napoli, escort brasiliana legata e picchiata in un appartamento in via Schipa: è giallo

Sabato 5 Settembre 2020 di Melina Chiapparino

È giallo sul ritrovamento di una donna, legata e picchiata in un un appartamento in via Michelangelo Schipa, a Chiaia. La vittima, con il volto completamente tumefatto e sfregiato, era stata legata ad una sedia con del nastro da imballaggio, all'altezza della gola.

Nell'abitazione sono state rinvenute numerose tracce di sangue ed è stata trovata anche una parrucca bionda. L' episodio è accaduto intorno alle 19 e la donna, di origini brasiliane, è stata soccorsa dall'ambulanza del 118 e trasportata all' ospedale del Mare dove è stata ricoverata.

Dai primi indizi, al vaglio delle forze dell'ordine, la pista investigativa più probabile riguarda l' ipotesi di un'aggressione subita dalla donna che facendo l' escort si sarebbe fatta coinvolgere in loschi giri di affari. 

Ultimo aggiornamento: 06:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA