Operaio precipita in un cantiere nel Napoletano: rischia la vita, area sequestrata

0
  • 69
Un operaio edile è caduto, mentre era al lavoro, da un'altezza di circa tre metri. È accaduto a Poggiomarino, in un cantiere: l'uomo, di 50 anni, era su una tettoia di una villa di 3 piani in fase di costruzione. Il ferito è stato trasportato in ambulanza al Pronto Soccorso dell'ospedale Cardarelli: la prognosi è riservata per la gravità del trauma cranico riportato. Sul posto i carabinieri della stazione di Poggiomarino che hanno effettuato il sopralluogo insieme a colleghi della Sezione Investigazioni Scientifiche del del Nucleo Investigativo del Gruppo di Torre Annunziata ed a personale dell'Asl Napoli 3. L'area è stata posta sotto sequestro.
Lunedì 7 Gennaio 2019, 15:47 - Ultimo aggiornamento: 07-01-2019 17:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP