Raid nella scuola con i picconi, distrutte le aule nel Napoletano

di Marco Di Caterino

Armati di piccone e vanga, con il volto coperto da passamontagna, l'altro pomeriggio due balordi hanno fatto irruzione nella scuola del Rione Salicelle di Afragola, e nonostante ci fossero ancora alunni, docenti e personale amministrativo, hanno iniziato a vandalizzare i locali dell'ala che ospita le classi della primaria, quella che un tempo era la scuola elementare. Un episodio gravissimo che, cosa ancora più scandalosa, ha avuto un prologo con il lancio di pesanti blocchi di marmo contro i vetri di alcune porte di sicurezza, e anche un epilogo, perché nel corso della stessa notte la scuola è stata nuovamente assaltata tanto che ieri mattina gli alunni della primaria sono dovuti restare a casa per inagibilità.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 15 Marzo 2019, 13:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP