Sant'Antimo, si finge francese
​e compra lingotti d’oro online

di Cristina Liguori

SANT’ANTIMO - Si spaccia per un 58enne di origini francesi ma residente a Sant’Antimo e compra 4 lingotti d’oro, del valore di 5 mila euro, con una carta di credito clonata. L’acquisto avviene on line, presso una ditta di Bastia Umbra, ma non passa inosservato e immediata scatta la denuncia. I carabinieri, organizzatisi di tutto punto, pianificano così la consegna. I militari dell’arma, della locale tenenza, fintisi corrieri, riescono  quindi ad individuare il falso francese. L’uomo alla vista dei due “postini” azzarda ancora di più e si finge un’altra persona. Di fatti mostra una carta d’identità palesemente contraffatta, con una sua foto applicata in modo maldestro. A quel punto i militari entrano in azione  e al momento della consegna dei lingotti d’oro arrestano Antonio Grassi 34 anni di Sant’Antimo. 
Sabato 3 Febbraio 2018, 14:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP