Stellantis, a Pomigliano rinnovata la cassa integrazione ordinaria

Mercoledì 3 Novembre 2021
Stellantis, a Pomigliano rinnovata la cassa integrazione ordinaria

È stata rinnovata, fino al 14 novembre prossimo, la cassa integrazione ordinaria per gli operai dello stabilimento Stellantis di Pomigliano d'Arco, a causa della mancanza di semiconduttori che sta costringendo l'azienda a continui stop produttivi. Al termine di questa nuova cig, azienda e sindacati si incontreranno di nuovo per valutare nuovi ammortizzatori sociali che garantiscano una rotazione più equa dei lavoratori in fabbrica.

Anche per questo periodo, così come avvenuto per la cig approvata per la seconda metà di settembre e per il mese di ottobre, Stellantis si è impegnata a garantire la maturazione dei ratei contrattuali a prescindere dal numero di giorni di lavoro effettuato. Secondo quanto si è appreso, i sindacati, durante l'esame congiunto, hanno lamentato la mancata continuità di giorni di presenza in fabbrica dei lavoratori, e chiesto all'azienda di raggruppare le centraline in modo da garantire una programmazione sistematica dei turni di lavoro. 

 

Ultimo aggiornamento: 19:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA