Uccide la madre spingendola per le scale, poi si lancia dal balcone: tragedia nel Napoletano

Lunedì 5 Marzo 2018 di Ferdinando Bocchetti
Uccide la madre spingendola per le scale, poi si lancia dal balcone: tragedia nel Napoletano
MUGNANO . Dramma familiare questa mattina in un appartamento di Mugnano. Una donna, Tiziana Capasso, ha spinto l'anziana madre dalle scale dell'abitazione in cui vivevano e si è poi lanciata dal balcone. La 40 enne è morta poco dopo nell'ospedale San Giuliano di Giugliano. La tragedia si è consumata in una palazzina della centralissima via Di Giacomo. L'anziana, Nunzia Marciano di circa 80 anni, è morta sul colpo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Mugnano e della Compagnia di Marano, diretti dal tenente Francesco Tessitore. Tiziana soffriva da tempo di disturbi psichici e viveva da sola con la madre da quando il padre (una ventina di giorni fa) era venuto a mancare.
 
Ultimo aggiornamento: 6 Marzo, 09:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA