Annullato il volo, la star del wrestling Tom la Ruffa visita gli Scavi di Ercolano e Pompei

di Francesca Marì

ERCOLANO. Il wrestler francese Tom la Ruffa approfitta del volo annullato per visitare gli Scavi di Ercolano e Pompei. Dopo Crhis Martens, il wresler americano paparazzato sabato a passeggiare per il lungomare Caracciolo prima della competizione di domenica al Palapartenope, un’altra star del wresling ha raccontato di aver goduto delle bellezze campane.

È Tom la Ruffa, il campione di Nizza che sul suo profilo Facebook ha raccontato di un imprevisto che si è trasformato in opportunità. La Ruffa ha partecipato domenica all’evento «I miti del wrestilng: Masters of universe» tenutosi domenica al Palapartenope, general manager Michele M. Ippolito. Doveva partire da Napoli lunedì, ma essendo stato annullato il suo volo, il wrestler ha approfittato per visitare i siti archeologici di Ercolano e Pompei.

«Nella vita - ha scritto La Ruffa- bisogna cogliere delle opportunità per trarne il massimo. Il mio volo è stato annullato e poiché vicino Napoli ci sono due grandi siti dell’Antica Roma, Ercolano e Pompei, ho approfittato per visitarli.  Due ore a spasso per le strade e gli edifici di questa antica città, cercando di sentire e prendere in tutte le energie di secoli di storia. Devo aver fatto  più di 200 foto e video». 

 
Mercoledì 27 Marzo 2019, 20:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP