«Napoli velata», al via le riprese del film di Ozptek in città

Sono cominciate, com'era previsto e annunciato, le riprese del film «Napoli velata» che Ferzan Ozpetek ha deciso di girare interamente in città. Sette le settimane di riprese nei luoghi suggestivi e meno noti della Napoli più misteriosa, sensuale, affascinante, sospesa tra magia e superstizione, follia e razionalità. Protagonista Giovanna Mezzogiorno nei panni di Adriana, una donna la cui vita è segnata dal mistero, travolta da un amore improvviso e un delitto violento. «Racconto i segreti di una città che conosce oro e polvere, una città pagana e sacra allo stesso tempo - sottolinea il regista, reduce dal grande successo di «Traviata» al San Carlo, sempre sold out alla terza stagione - e dentro alla cornice del thriller esplode una potente storia d'amore». Nel cast, accanto a Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi, figurano Anna Bonaiuto, Isabella Ferrari, Lina Sastri, Peppe Barra, Luisa Ranieri, Biagio Forestieri e Maria Pia Calzone, che Ozpetek ha ammirato nei panni di donna Imma in «Gomorra». «Napoli velata», con la sceneggiatura firmata dallo stesso regista insieme con i fidati Gianni Romoli e Valia Santella, è prodotto da Tilde Corsi e Gianni Romoli per R&C Produzioni con Warner Bros. Italia e Faros Film. Il film sarà distribuito da Warner Bros. dal primo gennaio 2018, una delle date clou dell'intera stagione cinematografica.
Sabato 13 Maggio 2017, 10:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP