Nasce «La chiave di Sophia», network di studenti
e professionisti per la promozione degli studi filosofici

Giovedì 18 Settembre 2014
Nasce la prima piattaforma web-editoriale interamente dedicata all’incontro tra la Filosofia e la quotidianit : “la Chiave di Sophia”, www.lachiavedisophia.com. Il progetto, rigorosamente senza scopo di lucro, fortemente voluto da Valeria Genova, Founder and Editor in Chief, Dottoressa in Filosofia ed autrice di “Il tempo nella sofferenza”, parte dal presupposto per cui il nostro quotidiano risponde costantemente a logiche filosofiche talmente fuse con la realtà da essere invisibili. “Gli schemi filosofici si ritrovano ovunque, e la Chiave si propone di aprire le porte dell'attualità, della politica, della psicologia, del lavoro, della cultura, della società, della tecnologia, della comunicazione. Del nostro quotidiano. ”





Un network trasversale di studenti, laureati, laureandi, professionisti, università, con lo scopo di promuovere gli studi filosofici ed in generale la cultura, da nord a sud ed in ogni ambito della nostra vita.





“La filosofia per troppo tempo è stata vista come un qualcosa di astratto, di distante, senza link con la realtà quotidiana e con il triste primato di creare solo disoccupazione. Così come purtroppo facoltà quali Sociologia e Scienze della comunicazione. Non si può parlare di lauree di serie A ed altre di serie B. Ora come ora nessuna laurea ti assicura un posto di lavoro, e per noi è giusto che tutte le materie siano prese in considerazione e tutelate dalla società, dalle aziende, dalle istituzioni allo stesso modo. ”, afferma Donatella Di Lieto, Media and Communication Specialist ed Editor per La Chiave, e funzionario presso l’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni.





Il team vede in Redazione Valeria Genova, Founder & Editor-in-chief; Elena Casagrande, Project Manager; Cecilia Coletta Book Reviewer ; Donatella Di Lieto, Media and Communication Specialist; Matteo Montagner, Business Manager ; Sara Roggi, Social Media Manager.





Tra le rubriche fisse segnaliamo “Prendila con filosofia” e “Philosocial” di Donatella Di Lieto, “L’artista della settimana” di Ilaria Berto, “Sulle tracce della storia” di Umberto Mistruzzi, “diVersificazione” di Gianluca Cappellazzo, “Le radici e le ali” di Giordana De Anna, “Io dico basta e tu?” di Nicole della Pietà e Katia Maistro, Fil(m)osofia di Alvise Wollner, “Viziodi leggere” di Cecilia Coletta, “Se le Abaya potessero parlare” di Chiara Amodeo oltre ad interviste, spunti, riflessioni, interventi di docenti universitari, politici, artisti, sportivi, scienziati, influencers. Ultimo aggiornamento: 15:52